Umanesimo dei moderni, 1

1 | 2020

Messina, Centro Internazionale di Studi Umanistici, 2020, 424 pp.; 25 cm.
ISSN 2724-0835

 

 

 

 

 

INDICE GENERALE

Francesco Galatà, Nello studio del pittore Bersani. Dialoghi del giovane Pascoli sulle poetiche del secondo Ottocento
Claudia Castorina, Pascoli e i giudici di Amsterdam: il caso di Phidyle
Salvatore Guarino, Note su un’immagine visionaria in Pascoli: i rerum somnia di Myrmedon 61-64
Francesco Tripodi, L’Èra nuova di Giovanni Pascoli tra storia del testo e metrica neoclassica
Maria Cannatà Fera, «Inter odoratas Erycinae munera citros». Giovanni Pontano in Pascoli?
Sebastiano Valerio, «Rabbiosa fame» e «sacra fame». Dante, la lezione di Virgilio e l’esegesi di Pascoli
Sara Moscardini, Dalle carte alla rete. Gli archivi di Giovanni e Maria Pascoli
Antonino Antonazzo, Nell’officina del Verga novelliere: Il Carnevale tra Cavalleria rusticana e Nanni Volpe
Mario Strati, Giosue Carducci e Alberto Lumbroso. Carteggio

TESSERE
D. Gionta, Trafile redazionali di componimenti pre-miricei. Nuove testimonianze dal Fondo Ojetti
F. Galatà, Prima e dopo Regole e saggi di metrica neoclassica. Due appunti sugli esametri del Pascoli
D. Gionta, «Rubus fac ferat iste rosam». Tra Pascoli e Giovan Battista Giorgini
M. Cannatà Fera, Una singolare, dimenticata epigrafe di Giovanni Pascoli

Indice dei manoscritti e delle fonti d’archivio
Indice dei nomi